Mal’ ARIA … la cambiamo?

Quest’anno la centralina del Broletto, per i giorni in cui ha funzionato, ha segnato 57 giorni di superamento del limite di legge per le emissioni di PM10 (Rezzato 77 giorni). Brescia si trova avvolta in una nuvola di smog che danneggia la salute e la qualità della vita. Una condizione che preoccupa i cittadini e di certo non promuove una fruizione piena, anche dal punto di vista turistico, della città.

Guardando all’incidenza delle più importanti fonti di emissione, dal trasporto su strada all’industria, all’agricoltura, alla produzione di energia, sono tanti i provvedimenti che le autorità possono e devono prendere. Tuttavia, oltre alle misure anti-emergenza e alla creazione di piani strutturali efficaci e finalmente capaci di guardare al lungo periodo, è necessario che anche noi cittadini acquisiamo consapevolezza di quante cose possiamo migliorare modificando i nostri stili di vita: lasciamo a casa l’auto, andiamo a piedi, usiamo i mezzi pubblici e la bicicletta, sprechiamo meno energia, consumiamo meno alimenti di origine animale, produciamo meno rifiuti. Ricordiamoci che siamo noi che con le nostre scelte possiamo regalarci ogni giorno una città con meno auto e quindi meno inquinamento, meno incidenti e più sicurezza.

Per aiutare tutti i cittadini bresciani a capire quali sono le cause di tutto ciò e cosa possiamo fare individualmente per migliorare la situazione abbiamo deciso di creare un semplice video che diffondiamo oggi. Un grazie particolare ai nostri volontari di servizio civile Marco Soragna e Stefano Bolpagni, e a Carlo e Silvia, legambientini in erba!

Con le le nostre proposte per la mobilità e per le situazioni di emergenza smog, abbiamo offerto agli amministratori locali una serie di proposte concrete e coraggiose che ambiscono a migliorare l’aria che quotidianamente respiriamo. Ora con questo video vogliamo spiegarne alcune in modo semplice e diretto.

Se davvero vogliamo una Brescia meno inquinata e più bella, il cambiamento deve partire anche da noi: ridiamo ossigeno ai nostri polmoni e alla nostra città!

Scarica il comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...